Marco Binda

 

Svolgo corsi dal livello base al livello avanzato; specializzato nei generi rock e pop e in tutti i loro sottogeneri.

ESPERIENZE ARTISTICHE ATTUALI

  • Dal 2016 è membro dei Dark Lunacy, band death metal italiana attiva dal 1996, con la quale, nello stesso anno, registra un full lenght ("The Rain After the Snow") e partecipa a diversi festival italiani.

Nel 2017 la band promuove il nuovo album con date lungo tutta la penisola italiana e con un tour in Giappone in novembre.

  • Dal 2012 è membro dei Mortuary Drape, storica band italiana in attività dal 1986, annoverata fra i fondatori del genere black metal. Con loro tiene diversi concerti e partecipa come gruppo principale all’Inferno Festival di Oslo (2015), il più prestigioso del genere, e molti altri in Italia e Europa (Germania, Danimarca, Svezia, Francia, Inghilterra, Grecia, Svizzera e Belgio). 

2014: tour da headliner nell’America del sud (Brasile, Cile, Perù e Ecuador). 

2015: tour da headliner negli USA (East Coast).

2016: tour da headliner Canada/USA (West Coast) e Messico; tour europeo con i Venom Inc (Repubblica Ceca, Polonia, Austria, Slovenia, Italia, Germania, Olanda, Francia).

2018: tour da headliner negli USA in cui vengono toccati 18 stati più due date in Canada.

  • Dal 2009 è membro del gruppo vogherese Rondoband (70's & 80's covers).

STUDIO

  • 2016: Mortuary Drape - "30th Anniversary Best Of" (Wild Productions) - black metal / tracce posteriori al 2012
  • 2016: Dark Lunacy - "The Rain After The Snow" (Fuel Records) - dramatic death metal / videoclip del brano "Howl"
  • 2015: Mortuary Drape - "The Dance Of Spirits" (Funeral Industries) - black metal / split con i Necromass
  • 2013: Igor Nembrini - "Rush Light" (autoprodotto) - hard rock
  • 2011: Dreaming Kelly - "Venti" (Sonicfactory) - pop italiano
  • 2010: Necroart - "The Suicidal Elite" (Orquestra De Muerte, distribuzione all'estero Masterpiece) - avantgarde metal
  • 2009: Shrivel - "Spiritic Opponent Faith" (autoprodotto) - death metal
  • 2008: Ashpipe - "Waiting For Wave" (Diffidati Records) - ska punk
  • 2005: Necroart - "The Opium Visions" (Officina Rock, distribuzione all'estero Masterpiece) - avantgarde metal

LIVE

  • Dal 2008, collabora con diversi gruppi come turnista, fra i quali i Doctor Cyclops (70's rotten rock), suonando nei loro tour europei in Germania, Francia, Svizzera e Austria.
  • Nel 2010, compone ed esegue dal vivo le musiche di “Saul, il giostraio”, spettacolo teatrale di e con Riccardo Olivier, danzatore e attore (Compagnia Fattoria Vittadini). Lo spettacolo è finalista del concorso nazionale “Teatro in circolo" ed. 2010.
  • Nel 2007 contamina il suo percorso artistico con lo ska-punk, unendosi agli Ashpipe; con loro realizza numerosi concerti in Italia e Germania.
  • Dal 2005 è batterista degli Axtra, il tributo italiano ai Megadeth, con cui suona in tutta Italia, in Germania, Inghilterra, Belgio e Olanda.
  • Nel 1999 fonda il suo primo gruppo, Ivory Gates (power metal); da allora ad oggi, è membro di molte altre band, fra cui Black Magic (il principale tributo agli Slayer italiano), Zero (tributo agli Smashing Pumpkins), Critical Acclaim (tributo agli Avenged Sevenfold), A Crime Called (alternative rock).

FORMAZIONE

  • Dal 2016 continua la specializzazione con Federico Paulovich, clinician e batterista dei Destrage; collabora anche con diverse band, fra cui quella dell'ex cantante degli Iron Maiden Paul Di Anno. Inoltre è stato membro del gruppo di Colorado Café.
  • Dal 2012 si specializza ulteriormente con Stefano Resca, polistrumentista che ha collaborato fra gli altri con l’orchestra di Gabriele Comeglio ed Emilio Soana; ha anche realizzato dei brani per Mogol.
  • Nell’ottobre 2006 supera le selezioni per frequentare la scuola privata “Cambiomusica” dei maestri Antonio e Alfredo Golino, sita a Brescia, dove studia per 5 anni e partecipa a un corso di registrazione in studio tenuto da Alfredo. Antonio era un notissimo jazz man, mentre il figlio Alfredo ha lavorato per la RAI e collaborato con molti artisti famosi (Mina, Renato Zero, Pino Daniele, Laura Pausini, Eros Ramazzotti…); è stato insignito di svariati premi fra cui un Telegatto e un Grammy Award (nel 2001).  
  • Dal 2002 prende lezioni private dal maestro Stefano Borin, diplomato al CPM Music Institute di Milano e al Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza.
  • A 10 anni, nel 1997, comincia a frequentare la Civica Scuola di Musica “G. Sacerdoti” di Voghera; il suo insegnante è per 3 anni Franco Lauria, poi Marco Scacchetti per un anno.
  • Inizia a suonare la batteria da autodidatta a soli 4 anni sotto la supervisione del padre Graziano, chitarrista; la sua prima esibizione, a 5 anni, si tiene al Centro Sociale Adolescere di Voghera.
DL_DRUMS 22
DL_DRUMS 12